Caricamento Eventi

Event Views Navigation

Find Eventi

Eventi passati › Fuori Cartellone

Eventi List Navigation

gennaio 2017

The Italian Sisters in concerto

italiansisters

Details

27 gennaio 2017 @ 21:00 - 23:00
€10

Venue

Teatro Bolivar, Via Bartolomeo Caracciolo 30
Napoli,

Description

Le ItalianSisters nascono per creare un modo originale di far musica. Il particolare nome vuole identificarci nello specifico di quello che è da sempre il nostro obiettivo, la canzone italiana, quella che tanto amiamo e che tanti amano in giro per il mondo, ciò che ci caratterizza particolarmente è appunto questa forte volontà di portare in giro per le diverse città Italiane ed europee la nostra musica … quella Italiana.
Le abilità musicali e la passione le spingono ad ampliare il gruppo che si vede protagonista poi in diversi concorsi musicali classificandosi quasi sempre tra i primi posti.Superano i provini per X factor ed Italian’s got talent.

Hanno realizzato un brano inedito “Sola e in silenzio“, un brano sulla violenza sulle donne, tema sociale di assoluta attualità, nelle varie presentazioni radiofoniche abbiamo avuto apprezzamenti di settimana in settimana, con notevoli consensi sia del pubblico che della critica.
Nessuno di loro abbandona la carriera da solista, partecipando a diversi show televisivi come “I raccomandati”, “Ciak si canta” e classificandosi finaliste di concorsi come “Castrocaro”, “SanRemo Lab”, e tanti altri festival importanti in giro per l’Europa.

More Details

Raiz e Fausto Mesolella in concerto

Details

28 gennaio 2017 @ 21:00 - 23:00
€20

Venue

Teatro Bolivar, Via Bartolomeo Caracciolo 30
Napoli,

Description

La narrativa e il canto. Il passato e il presente, sul medesimo palco, in una sintesi romantica, proletaria, migratoria. Oltre i limiti dello spazio geografico, o geopolitico, e fisico. Oltre l’insulto di chi una volta era marinaio e s’imbarcava per i continenti portando nella sacca un destino da ricreare e tanta fame.

È l’istinto che sta dietro le quinte e nelle vene di “Dago Red”: prima un album, uscito pochi mesi fa, oggi un concerto, che vede insieme il cantautore Raiz e il chitarrista e produttore Fausto Mesolella. Complici di uno studio che muove dalle origini dell’arte del Sud e arriva lontano. Non snaturandosi bensì moltiplicando verbi, azioni, emozioni, immagini.
Disco che trova la sua origine nell’omonima collezione di racconti scritti dall’italo-americano John Fante e pubblicati negli anni Trenta del Novecento. Nelle parole degli stessi artisti, Dago Red si potrebbe tradurre approssimativamente come “Rosso terrone”. Intendendo il rosso come vino. Ed il “vino terrone” è vino rosso paesano, quello che forse non è amato dai palati raffinati dei sommelier ma che è forte, sincero e inebriante.

More Details
febbraio 2017

Luca Rossi in concerto-Greetings from Fireland

luca rossi greetings from fireland

Details

25 febbraio 2017 @ 21:00 - 23:00
€12

Venue

Teatro Bolivar, Via Bartolomeo Caracciolo 30
Napoli,

Description

GREETINGS FROM FIRELAND
è il titolo del secondo disco di Luca Rossi in uscita il
prossimo 25 novembre, su etichetta SoundFly.
ll disco è stato realizzato a Napoli grazie
alla collaborazione di Pasquale Ziccardi, Michele Signore, Pietro Cioffi, Marzouk Mejri,
Bifalo Kouyatè, Federico Scarabino, Loredana Carannante, Giovanni Parillo, Charles
Feris e Carlo de Gennaro.

"Greetings from Fireland" parte da qua, da quella che è casa mia da sempre, la
Campania, Fire-landia, terra di fuoco. Ma Firelandia non è solo questa regione d' Italia: più
che un territorio fisico sembra essere uno stato d'animo globale e condiviso. Mi piace
pensare a questo lavoro come a un canto-contro o a un contro-canto: contro il mondo di
plastica e la sua moderna spiritualità, la Dio-ssina.

More Details

Incompresi nel prezzo

incompresi nel prezzo

Details

26 febbraio 2017 @ 19:00 - 20:30
€12

Venue

Teatro Bolivar, Via Bartolomeo Caracciolo 30
Napoli,

Description

In fase di scrittura con Antonio De Rosa, abbiamo messo i riflettori su un problema che purtroppo è sempre più attuale in Italia: il PRECARIATO. Ogni anno, il numero di laureati che sceglie di andare all’ estero per non sentirsi svilito da questo Paese cresce in maniera vertiginosa, una vita di rinunce passata a studiare...e poi? Il vuoto.
.

More Details
+ Esporta eventi